lunedì, giugno 04, 2007

Indico un sondaggio

E' chiaro ormai a tutti che la nuova compagnia è già quasi formata.
Il ladro assassino Geeno si trasformerà in un potente stregone.
Il bardo nonchè druida Edel/Eoghan sarà di sicuro ancora un bardo, tendenzialmente satiro o vampiro, ancora non s'è capito.
La Whinga Texas Ranger si è trasformata in una buonissima paladina.
 
Rimaniamo fuori da questo nuovo gruppo io e l'ex chierico Shuro. Non so bene cos'abbia deciso lui ma io sono un po' indecisa tra un ruolo da chierico o uno da ranger.
Il chierico come voi sapete vorrei provarlo ma ho notato una mia particolare inclinazione nell'abbaiare e grattarmi le pulci tipo ranger e mi piacerebbe quasi vedere come me la cavo con questo personaggio così selvaggio.
Cosa ne dite?
Vi sarei più utile come chierico o come ranger? Sono molto indecisa....
 

5 commenti:

Edel ha detto...

Annuciaziò annunciaziò! Sarò satiro bardo! Io a te ti ci vedo bene come ranger! Ti veniva bene!

Saku ha detto...

Secondo me devi valutare bene i pro e i contro.

Come ranger tieni conto che non avrai molti incantesimi da lanciare (al decimo livello ne avrai 3-4 tipo e di livello basso se non sbaglio). Avrai un compagno animale ma non forte come quello del druido e il tuo combattimento sarà o a distanza (specializzandoti negli attacchi con l'arco) o in mischia (tendenzialmente con 2 armi).

Come chierico avresti un sacco di incantesimi ma non un granchè di altro. Combattere il chierico combatte anche, ma diciamo che sarebbe meglio passasse il suo tempo a predicare e folgorare.

Per fare il chierico secondo me devi avere già chiaro in mente come usarlo (curatore? scaglia-sfighe? potenziatore-dei-compagni? esperto-di-non-morti?). Come ranger la scelta è più obbligata tra i tipi di attacco ma forse te la giochi di più scegliendo un buon compagno animale.

Inoltre comunque potresti pensare a delle razze particolari tipo ranger-lucertoloide o chierico-spiritello ma forse qui si va un pò sul difficile

Shatzy ha detto...

personalmente preferirei non provare razze strane tipo satiri e vampiri come il bardo.
Se sarò ranger ho già scelto l'halfling che ha delle caratteristiche che secondo me lo rendono invincibile come ranger. e vipera come compagno animale (però potrei cambiare idea se mi si proponesse un ghiottone più avanti....).
Come chierico invece non ne ho idea... umano o mezz'elfo forse? e direi che lo scaglia-sfighe mi piace, solo che non me lo sono mai studiato davvero, non so quali specializzazioni ha...

Saku ha detto...

Il compagno animale puoi decidere di cambiarlo, più avanti.

Quanto al chierico, non vorrei rimanessi invischiata nel solo lancio degli incantesimi e ti sentissi poi limitata come movimenti. Se ben ricordo infatti, a te piace fare molte acrobazie. Diciamo che il chierico di solito non si specializza tanto sulla destrezza. Di solito comunque...

winghael ha detto...

Già. ti vedo bene come ranger anche io. Un chierico fa sempre comodo ma tanto quello che avevamo non ci ha più o meno mai salvati perchè non si sapeva mai dove stava e quindi si è visto che si sopravvive più o meno senza.
Io posso in piccola parte fare incantesimi di guarigione e per il resto faremo una cassa comune pozioni per averne sempre sotto mano.
Scegli liberamente le pulci se preferisci. E poi il ranger, se si specializza nel tiro con l'arco stà nelle retrovie ti para le spalle e fa un po' di danni senza rischiare troppo la pelle che fa sempre comodo!