martedì, novembre 27, 2007

Da contadina a guardia scelta: storia di una scalata sociale

Eravamo così felici di aver ritrovato Bert che per un attimo ci dimenticammo anche della sua disgrazia. Così rimanemmo tutti un po' ammutoliti quando il satiro ci guardò con occhi interrogativi come se non avesse capito nulla dei nostri discorsi.
Decisi che era ora di tornare in centro e cercare una soluzione alla sua sordità e mi incamminati decisa verso l'uscita dal quartiere. Avevo appena svoltato l'angolo quando vidi una figura in lontananza che assomigliava molto ai nostri nemici così la frecciai al volo e Grunt cercò di volarle addosso senza però riuscirci. Un incantesimo ben assestato di Znimolaw però la carbonizzò e così anche i suoi amici arrivati a dare manforte.
Chiesi così ai miei rumorosi amici di fare silenzio mentre stavolta mi avventuravo per prima, nascosta e silenziosa, ad esplorare la strada davanti a noi.
Scoprii una zona con parecchie casse, messe apposta come copertura, probabilmente per un'imboscata. Oltre le casse stavano 2 ladri, che potevano essere messi lì per l'imboscata oppure sorvegliavano la porta di una botteguccia. Chiamai subito il resto della cumpa e seccammo immediatamente i due pinoli. Peccato che ce ne fosse un terzo nascosto dietro l'angolo.... Comunque ci liberammo immediatamente anche di lui.
A questo punto avevamo fatto piazza pulita e potevamo tornare a casa ma... cos'è la botteguccia a cui i 3 facevano la guardia? Leggo l'insegna: "Casse da morto"......... uhm........ Entro subito!
Eppure sembra proprio una normale bottega quindi decido di non proseguire. Ma come fermare i miei curiosissimi compagni che appena aperta la porta decidono di ravanare dappertutto? Mi ritrovo a trotterellargli alle spalle mentre seguono scale, sfondano porte, massacrano casse.... Finchè raggiungiamo un poveraccio che prima prova a intimidirci e poi, visto Grunt, implora pietà e ci vuota tutto il sacco: Le Mani di Yartar hanno stipulato un accordo con un gruppo di mutaforma macrobiotici e integrali che si fa chiamare La Coalizione dei Cracker, a capo di tutto c'è il cattivissimo Semola, il cui piano diabolico è quello di rapire Bellethe, nasconderla sotto il suo letto (uhm...) e poi mettere un mutaforma al suo posto in maniera da governare lui medesimo con la faccia della Baronessa delle Acque! Ma è terribile! Inoltre pare che questo Semola sia in cerca di 3 strane foglie che si trovano in un bosco poco più a nord di Yartar.
Bert non capisce nulla, ma non appena gli faccio vedere il foglio dove si parla delle 3 foglie si illumina e dice che vuole andarci anche lui. Va bene, ma prima dobbiamo avvisare Hegard in maniera che possa avvisare a sua volta Bellethe.
Appena riusciamo a trovare il tesoro dei ladri e ad impadronircene, corriamo fuori dal quartiere e raccontiamo tutto a Hegard, che però non ci lascia defilare come speravamo ma ci costringe ad andare a raccontare tutto personalmente alla Baronessa.
Appena entriamo però ci accorgiamo di qualcosa che non va: la Baronessa, circondata da guardie spesse, ha uno sguardo strano e appena entriamo, giusto per stare più tranquilli, chiude a chiave la stanza sigillandola con un sacco di serrature. Le nostre mani scivolano lentamente sulle armi e quando le hanno ormai sfiorate la Baronessa urla "Uccideteli tutti!!!!!"
Inizia una lotta cruentissima, la falsa Bellethe si nasconde dietro una cortina di fumo ma io sono peggio di un cecchino e la colpisco anche alla cieca, Grunt carica, carica e poi carica ancora, mentre Bert spara testate a destra e manca e Znimolav arrostisce e rende cieco chiunque gli si avvicini a meno di 9 metri.
Alla fine abbiamo la meglio sui cattivi, anche se 2 guardie riescono a fuggire, e secchiamo con successo Semola, che si era sostituito a Bellethe.
Quanto a Bellethe, la troviamo ovviamente imprigionata sotto il suo letto e lei, grata per averle salvato la vita e il regno, ci nomina sua Squadra Speciale Cobra, stipendiati regolarmente, con un quartier generale locale dove lasciare custoditi i nostri averi e le mie pecore, e ci affida subito una missione: portare una lettera di avvertimento ad un suo amico al nord, proprio sulla strada per le 3 foglie di Bert.
Accettiamo, riceviamo il primo stipendio e, sistemate le bestie ed effettuati i dovuti acquisti, ci prepariamo a partire, via all'avventura, si va!

1 commento:

Grunt Macinasassi ha detto...

Hum.

direi che le due guardie sono scappate sono comunque mezze funzionanti.

La cecità è una delle magie preferite del nostro amato "mago panzone Etcì" , lo stregone Znimolaffo.

sGrunt.