mercoledì, maggio 09, 2007

Dalla lava con ardore...(il parere del fu Shuro)

Eh si...il quesito posto dal master, e per me in particolare, è davvero scottante......PER FORZA!!!! SONO FINITO NELLA LAVA INCANDESCENTE!!!! Vorrei vedere se non è scottante...
Battute a parte, per prima cosa mi limiterò ad esprimere il mio punto di vista sul come proseguire i nostri incontri per giocare a D&D.
In linea di massima io sono dell'idea di cominciare una nuova avventura partendo tutti da zero. Perciò ben vengano nuovi personaggi con nuove razze e nuove classi e da un bellissimo primo livello. Naturalmente con tutti i pro ed i contro che derivano da questa scelta. Affermo questo in quanto pur facendo parte della compagnia da ormai diversi tempo, Shuro non era al corrente di moltissime cose, e mi riferisco a faccende del gruppo non del singolo personaggio, accadute prima del suo arrivo. Cose che poi in un modo o nell'altro hanno portato ad azioni e decisioni sucessive al suo arrivo...e lo stesso credo che possa dirlo Winghael (aspettiamo comunque anche una sua opinione). Quindi per creare una bella compagnia affiatata, sono disposto anche ad abbandonare il mio personaggio, che mi rimarrà comunque nel cuore, essendo stato il primo...
Poi ci sarebbe da approfondire un attimo meglio come impostare le prossime avventure....se farne di brevi (anche di una serata sola) o di più lunghe....ed in base a questo si può decidere su quali tipi di personaggio puntare....preparati dal MM, casuali, ecc. Io sono dell'idea di sperimentare personaggi nuovi creati o ad hoc dal master o casuali o altro modo (almeno per le avventure brevi)....
Parlando invece di resurrezione, io direi che per questa avventura appena conclusa (forse), non se ne parla. Per le prossime invece non la escluderei a priori. Se uno muore ed il resto della compagnia vuole riportarlo in vita possono benissimo farlo, no?
Per non stare a dilungarmi molto e per non essere ripetitivo su quanto è già stato espresso dagli altri, concludo qui.

1 commento:

winghael ha detto...

veramente Whinga col tempo è stata messa a parte un po' di tutto. Prima ha dovuto conquistarsi la fiducia dei patagarri, ma le tante volte in cui tu eri non si sa bene dove a raccogliere fiori Whinga pian piano ha scoperto tutto ciò che c'era da sapere...