martedì, maggio 08, 2007

Resurrezione si, resurrezione no

Aldilà del singolo evento che vi ha visti partecipi, sarebbe interessante capire se la resurrezione come fenomeno vi è gradita o no. Nel secondo caso infatti si potrà decidere di eliminarla definitivamente dalle sessioni di gioco nelle avventure a venire.

A mio parere è necessario però stabilirlo fin d'ora e rispettare la regola di qui in avanti. Ognuno quindi, dica la sua

3 commenti:

Edel ha detto...

Secondo me la resurrezione non è da togliere..valuta il master di caso in caso se è giusto che avvenga o meno..

winghael ha detto...

La risurrezione ci stà purchè non diventi unespediente per morire che poi tanto il master in qualche modo ci resuscita. Se sudata e meritata, tipo la nostra, ci può stare.
Il mio desiderio personale sarebbe tenere Whinga, (per le motivazioni leggere il commento al post di Edel o Eogan o chi cavolo dei due ha scritto)e la proposta sarebbe perchè non far rinascere Shuro nel nuovo personaggio creato come più gli piace ma del livello che avrebbe se si fosse reincarnato?In quanto al gruppo credo che ora potrebbe essere unito dalle avventure passate e ritrovare uno scopo e un'armonia nuove insieme.
Per il resto mi rimetto al volere della corte e se tutti volete riniziare lo farò anche io ma con un nuovo elfo ranger gnocco e buono! Fate vobis

Saku ha detto...

Partire con un personaggio già di alto livello abbiamo appurato che non funziona, almeno non per ora che c'è una conoscenza approssimativa delle regole e delle classi. Quindi questa opzione la scarto già io a priori.

Quanto all'armonia del gruppo non so, mi pare che ora come ora non abbiate più nulla in comune l'uno con l'altro. Già nelle avventure precedenti era evidente che non ci fossero forti legami a tenervi insieme.

Ma quindi faresti un ranger ma uomo?