lunedì, novembre 27, 2006

Come usare una pergamena se NON sei un mago

Abbiamo visto nel post precedente come utilizzare una pergamena se sono un incantatore. Ma mettiamo caso io sia un ladro. Se mi capita una pergamena tra le mani, la posso utilizzare? La risposta è "Si, se possiedo l'abilità Utilizzare Oggetti Magici".

Abbiamo detto (qui) che un incantatore, per utilizzare una pergamena deve soddisfare 3 requisiti. Qualora anche solo uno di questi requisiti non sia soddisfatto (ad esempio la pergamena è di un incantesimo arcano e io sono un chierico) o l'utilizzatore della pergamena non sia un incantatore è necessario fare quanto segue:

1. Decifrare l'incantesimo
Oltre ai due modi elencati nel post precedente è possibile utilizzare l'abilità UOM (Utilizzare Oggetti Magici) per decifrare l'incantesimo scritto.
La Classe Difficoltà della prova è 25 + livello dell'incantesimo.

2. Emulare un punteggio di caratteristica
Se ho tra le mani un incantesimo da mago di 5° livello per lanciarlo ho bisogno di avere punteggio di Intelligenza 15 (10+livello dell'incantesimo). Se il mio punteggio di caratteristica è inferiore posso effettuare una prova di UOM per emulare il punteggio richiesto. Effettuo quindi la prova (lancio 1d20 e sommo UOM) e al risultato sottraggo 15. Questo è il punteggio di caratteristica che sono riuscito da emulare.

3. Emulare altri elementi
Alcuni incantesimi funzionano solo per certe razze o con certi allineamenti. Una prova di UOM può permettere di emulare quello che serve per lanciare l'incantesimo. Ovviamente più elementi vengono emulati più è facile fallire nel tentativo.

4. Utilizzare una pergamena
Usando UOM è possibile lanciare incantesimi dalle pergamene senza soddisfare i 3 requisiti principali. La Classe Difficoltà di questa prova è uguale a 20 + livello dell'incantatore dell'incantesimo. Quindi un incantesimo di 2° livello richiede un risultato alla prova di UOM che sia uguale o superiore a 23. Anche in questo caso un fallimento può essere seguito da un malfunzionamento (che si evita superando una prova di Saggezza con CD 5)

Tutto chiaro? Ho paura di no... togliamo ogni dubbio con il classico esempio



Esempio: Geeno e la Ragnatela
Geeno, che è un ladro non è molto pratico nelle arti magiche ha trovato una pergamena e ha deciso di provare a usarla. Non possiede "Lettura del magico" e non ha nessun grado in "Sapienza Magica", così decide di provare a decifrare la pergamena usando l'abilità "Utilizzare Oggetti Magici" dove ha, in totale, un +5.
L'incantesimo è di 2° livello, anche se Geeno non lo sa, e quindi la Classe Difficoltà della prova è 27 (25 + livello incantesimo). Effettua una prova di UOM e ottiene 24. La prova non è superata e quindi non riesce a decifrare lo scritto.
Decide così di rivolgersi a Shatzy, che in un baleno gliela decifra e in una decina di minuti gli spiega per bene cosa c'è scritto e come leggerla. Si scopre così che è un incantesimo di "Ragnatela".

Fiero del papiro Geeno decide di utilizzarlo alla prima occasione. Il fato vuole che proprio in quel momento, nella taverna li vicino, qualcuno abbia scatenato una rissa. Geeno si fa strada tra la folla e arriva ai piedi di un energumeno che sta massacrando di botte un povero vecchio. "Fermati!" intima Geeno, e intanto che il gigante si gira verso di lui sbuffando dalle narici, il prode halfling estra il suo foglio di carta, inforca gli occhiali e si schiarisce la voce. "Ehm ehm... dunque.."

L'incantesimo è di 2° livello e richiede quindi un punteggio di Intelligenza di almeno 12 e Geeno soddisfa in pieno il requisito. Così non è necessario emulare nulla.

Recita l'incantesimo con grande enfasi ed effettua la prova di UOM. La classe difficoltà è 23 (20 + livello dell'incantatore dell'incantesimo. Essendo che un incantesimo di 2° livello può essere lanciato a partire da un incantatore di 3° livello, il livello dell'incantatore dell'incantesimo è 3). E Geeno fa... 15.

Il lancio dell'incantesimo fallisce, ed è quindi necessario fare una prova di Saggezza (CD 5). Questa fortunatamente viene superata e Geeno non rischia malfunzionamenti. Semplicemente l'incantesimo non parte. In buona sostanza non succede nulla.

Il gigante sbraita e si avventa sull'halfing che con un rapido balzo si porta al sicuro. "Che diavolo, ho sbagliato qualcosa" barbotta fra se "Riproviamo". Questa volta la prova di UOM (la CD è sempre 23) da come risultato 24. L'incantesimo parte e colpisce in pieno l'omaccione, che viene inchiodato al muro completamente impiastricciato. Gli scritti sulla pergamena spariscono e Geeno si guarda intorno estasiato mentre la folla lo acclama.

"Fico!" esclama.

9 commenti:

Shuro ha detto...

Per andare in bagno????

Shuro ha detto...

Per farci un aereoplanino di carta??

Shuro ha detto...

Per accendere il camino?

Saku ha detto...

Accidenti! Non li ho inclusi nella lista!

geeno ha detto...

fico!

Saku ha detto...

Hai capito tutto Geeno?

geeno ha detto...

no... nulla ^^

Saku ha detto...

sigh.....

geeno ha detto...

cosa???