giovedì, gennaio 04, 2007

Rivelazioni di Ekler - I Diavoli dell'Ovest

Prima di proseguire nella lettura assicuratevi di aver letto le Avventure dei Patagarri fino ad ora, la prima parte delle rivelazioni di Ekler e la seconda parte delle rivelazioni di Ekler.. I fatti descritti qui raccontano qualcosa in più riguardo al Torneo e ad alcuni personaggi di nostra conoscenza.

1. Torneo dei Campioni
Il torneo una volta era conosciuto con questo nome ed era molto più semplice e banale. Consisteva fondamentalmente in incontri diretti tra squadre, dove la vincente superava il turno. Inutile dire che era quindi molto più selettivo e duro. Solo chi colpiva più forte superava il turno. Recentemente il torneo ha cambiato nome ed è ora conosciuto come Torneo dei 6 Regni. Una squadra, 15 anni fa, si era fatta conoscere e distinta durante una edizione ed era capitanata da Stondylus.

2. I diavoli dell’Ovest
La squadra di Stondylus era chiamata così ed era formata da 5 elementi: Stondylus, Seret, Jimmy, Erin e Kal. Il primo era il capo del gruppo, specializzato principalmente nella magia. Poi venivano Seret ed Erin che, agili e veloci, erano l’attacco della squadra. Kal era invece un combattente orientale dalla forza sorprendente che si occupava di difendere Stondylus. Infine Jimmy, un ragazzo dalla lunga treccia bionda, che sembrava l’anello debole del gruppo e che non mostrava mai particolari doti o abilità. Insieme i diavoli dell’Ovest avevano scalato la classifica al torneo ed avevano ormai vinto la finale quando erano stati squalificati, per una presunta (o meno) licantropia di Jimmy.

3. Il premio sparito
Piuttosto alterati per la squalifica i 5 iniziarono una dura polemica con le autorità del torneo fino ad essere addirittura esplusi dalla città. Stondylus reclamava a gran voce il premio del torneo che però non fu mai consegnato (la squadra arrivata seconda non fu, come si potrebbe pensare, eletta vincitrice per squalifica dei primi). Tuttavia, due settimane dopo la fine del torneo, l’ambito premio sparì dal palazzo. Per mesi furono cercati responsabili e refurtiva, ma senza risultato. Nonostante si sospettasse dei Diavoli dell’Ovest nessuna prova fu mai trovata contro di loro. Il premio, per la cronaca, era un diamante rosso creato dal sangue di un drago il cui valore era intorno al milione di monete d’oro. Una delle pietre più preziose mai viste ad Ansalon.

4 commenti:

Shatzy ha detto...

ROSSO????
porc!

Saku ha detto...

Eh si! Rosso!

Eoghan ha detto...

uhm..........

Saku ha detto...

già...